Serie C1 Girone D – IX° Giornata GIRONE D POULE 1: Stade Valdotain – Ivrea Rugby Club asd 11-19 (11-03)

L’Ivrea vince anche il terzo “spareggio” sconfiggendo i rivali storici dello Stade Valdotain al termine di una gara vera e combattuta fino alla fine (giocata a Settimo) che ha tenuto con il fiato sospeso fino al fischio finale i numerosi eporediesi giunti a sostenere i ragazzi di Mingione/Mc Neill in questa importante sfida.
L’inizio è stato in salita con l’Ivrea che fatica molto in mischia dove lo Stade è superiore anche se l’arbitraggio è da subito molto penalizzante. E’ comunque l’Ivrea a segnare per prima alla prima penetrazione dei tre quarti che frutta una punizione trasformata da Cardella. Lo Stade ha però più possesso e ribalta rapidamente il risultato con 2 punizioni dell’estremo dopo che lo stesso giocatore aveva già fallito 2 volte. A metà tempo l’Ivrea si scuote e crea 2-3 azioni da meta, in una anzi segna con la penetrazione finale di Zilioli ma l’arbitro inspiegabilmente non la concede. E’ così la formazione di Aosta a chiudere al meglio il tempo con una meta sfruttando la momentanea superiorità numerica.
 
Nel secondo tempo però l’Ivrea ci crede rimane concentrata e comincia a macinare gioca, anche con una mischia più solida: è Simone De lise a creare la meta con uno splendido break a metà campo che chiude in meta in mezzo ai pali, Cardella trasforma. Il gioco è ora in mano degli eporediesi con Amadio sugli scudi a guidare il pack; l’iniziativa frutta 2 punizioni che l’infallibile Cardella trasforma per il 16 a 11, mentre gli aostani un po’ sulle gambe falliscono 2 occasioni. A 4′ dal termine dopo insistite azioni eporediesi c’è una nuova punizione che va ancora a segno fissando il risultato sul 19 a 11. Lo stade perde così anche il punto bonus e viene raggiunto in classifica dall’Ivrea. Tripudio al fischio finale con gli applausi del folto gruppo di tifosi scesi a Settimo.
 
Ora la classifica dice: Settimo 36, RHO (vincente sul Cus) 28, Ivrea e Stade 27. Resta l’ultima partita il 14 Ivrea- Cus Torino mentre gli Aostani faranno visita al Settimo. ora l’Ivrea è veramente vicina a entrare nelle prime 3 e dunque nella pool promozione, essendo in vantaggio anche a pari punti grazie agli scontri diretti vinti.
 
IVREA RUGBY CLUB : Varricchio, Candellieri, Gaida, Sanfilippo, Cardella, De Lise S., Coppo (Campo D.); Zilioli, Amadio, Valenzuela (Redolfi), Bertoldo (Macrì), Campanale, Vecchia (Mazza), Benzi, De Lise E.
A disposizione: Campo Dam., Troglo, Romano. 
Allenatore: Mingione/Mc Neill
 
STADE VALDÔTAIN: Valenti, Pina Barros, Mion (Carlino), Bacilieri, Anselmet, Caponetti, Duc, Frazzetta Ramon, Caputo (Tricca), Lallinaj, Henriod, Frazzetta Simone, Monnet, Gontier Massimo (C).
A disposizione: Rossa, Gontier Stefano, Seghesio, Cortinovis, Rossi.
Allenatore: Fabio Chiesa.