Al primo match point a disposizione l’Ivrea Rugby Club chiude ed è serie B!!!

 

 

da “la Sentinella del Canavese” del 15.04.2019
di Massimo Sardo

Al primo match point a disposizione l’Ivrea Rugby Club chiude partita e campionato, con la vittoria in trasferta contro il Rivoli Rugby con il punteggio di 26 a 18 e con due giornate di anticipo conquista la matematica promozione in serie B. Curioso che, il tanto sospirato e meritato salto di categoria, sia capitato proprio a Rivoli contro i padroni di casa unica formazione ad essere riuscita a sconfiggere gli eporediesi alla prima giornata di campionato poi per l’Ivrea solo più vittorie. “E’stata una partita di grande sofferenza – ci dice il presidente Franco Rosso a fine partita – la tensione tra i ragazzi scesi in campo era palpabile. Nel primo tempo nonostante il nostro reparto di mischia e touche fosse notevolmente superiore ci siamo trovati troppo spesso imballati e privi di quel mordente che ci avrebbe permesso già nella prima fase di essere più incisivi. Poi nella ripresa si è mostrata la differenza tecnica e tattica della squadra, abbiamo acquisito maggior sicurezza e per il Rivoli non c’è più stato nulla da fare. Al termine grande emozione in campo e sugli spalti, abbiamo raggiunto un grande traguardo che attendevamo da tempo, nel baule dell’auto avevo ben nascosto – conclude Franco Rosso – delle magliette celebrative al salto di categoria che sono spuntate doverosamente solo a fine gara”. “Ora sono decisamente più rilassato e tranquillo – commenta l’allenatore argentino in forza all’Ivrea Roberto Marchiori – oggi si è coronato e concretizzato il lungo lavoro che abbiamo sostenuto durante l’intera stagione. Abbiamo raggiunto con successo il primo obiettivo che ci eravamo prefissati ora dobbiamo conquistare il secondo quello relativo alla formazione Under 18, poi cominceremo a lavorare sul futuro e qui comincerà il lavoro duro per costruire una formazione in grado di ben figurare in serie B”. La cronaca del match ha visto al 5’ un calcio piazzato di Cardella, subito replicato dal Rivoli prima all’11’ e poi al 21’, l’Ivrea va in meta al 33’ con Macrì e un solo minuto dopo è copiata dal Rivoli, primo tempo che si chiude con un calcio piazzato di Cardella, la ripresa si apre con un piazzato dei padroni di casa, poi tre le mete eporediesi al 51’ Zilioli, al 63’ Candellieri ed al 78’ Cardella chiudono definitivamente la partita.

Agli ordini di Roberto Marchiori sono scesi in campo Valsecchi, Candellieri, Gaida, Cardella, Sanfilippo, Rosso, Ghitalla, Amadio, Fagnani, Bertoldo, Pizzanelli, Neviani, Vecchia, Zilioli, Macrì; a disposizione Romano, Converso, Campanale, Valenzuela, Batiari, Coppo, De Lise. Al termine del campionato mancano ora solo più due partite dopo la sosta di Pasqua il 28 aprile al Diego Santi sarà di Scena il Rugby Savona mentre il 5 maggio gli eporediesi saranno di scena a San Mauro contro i locali.

Gli altri risultati della giornata hanno registrato Rugby San Mauro – Rugby Savona 14 a 35, Cus Genova – CUS Pavia 12 – 28. Classifica Ivrea Rugby Club 37, Rugby Savona 26, Rugby San Mauro e Rugby Rivoli 16, CUS Genova 12, CUS Pavia 11.